Continua senza sosta l'attività di controllo del territorio da parte dei carabinieri. Gli uomini dell'arma della stazione di Cisterna, in forza al reparto territoriale di Aprilia hanno tratto in arresto nelle scorse ore due persone del luogo per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Nel particolare i militari guidati dal luogo tenente Giovanni Santoro hanno fermato e perquisito nel pomeriggio di venerdì S.A. Di anni 43 e F.M. 25 enne entrambi residenti a Cisterna trovandoli in possesso di sostanza stupefacente di tipo cocaina. Il successivo controllo domiciliare ha permesso ai carabinieri di rinvenire anche altra sostanza. In totale sono state sequestrati 80 grammi di coca. A quel punto sono scattate le manette ai polsi dei due che sono stati trasferiti presso la caserma di via Dalla Chiesa per espletare tutte le formalità di rito. Ristretti nelle camere di sicurezza nelle scorse ore hanno affrontato il rito per direttissima.