Giornate intense sull'isola di Ponza. In attesa del carico di turisti di agosto, oggi il Nas ha effettuato i primi controlli sui pubblici esercizi e locali commerciali. In particolare è stato ispezionato il pronto soccorso dell'isola lunata, il centro dialisi e le due farmacie dell'isola. Questo per quanto riguarda i controlli speciali sulla sanità. Particolare attenzione anche sul settore alimentare. In questo caso sono stati sequestrati 20 kg di pesce che era in vendita senza essere stato tracciato. In totale sono stati ispezionati una pasticceria, un supermercato e sei ristoranti. Elevate contravvenzioni per un totale di varie migliaia di euro per via di alcune problematiche di tipo igienico/sanitarie rilevate in alcuni esercizi.