La misura è colma, la popolazione è esausta. La mancanza di acqua nel sud pontino sta iniziando a diventare insostenibile. Per questo da stamattina è scattata la protesta a Scauri. Cittadini e anche i villeggianti della località minturnese, esasperati per la mancanza d'acqua,  hanno deciso di scendere in piazza e manifestare tutto il proprio dissenso. Hanno occupato la centralissima via Appia all'altezza dell'incrocio con via Roma. Per bloccare il traffico i semplici cittadini hanno utilizzato i cassonetti per la raccolta dell'immondizia, che sono stati piazzati in mezzo alla strada impedendo il passaggio dei mezzi. Sul posto sono intervenuti polizia di Formia Carabinieri e polizia locale per cercare di calmare gli animi e tentare di ripristinare il traffico.