Un terribile schianto che ha fatto pensare subito la peggio e che ha visti coinvolti una moto e un'auto. Questo quanto accaduto a Cassino, lungo la superstrada Cassino Sora, al chilometro 36 all'ingresso di una stazione di servizio.
Sulla moto due ragazzi, un uomo e una donna (lui del 1983 e lei del 1986) entrambi del litorale pontino. A rimanere gravemente ferita la ragazza, residente a Santi Cosma e Damiano  che è stata trasferita in codice rosso in elicottero all'Umberto I di Roma. Il ragazzo invece è stato ricoverato anche lui in codice rosso al Santa Scolastica di Cassino.
Immediato l'arrivo sul posto delle ambulanze del 118 e dei vigili del fuoco di Cassino. Ancora non è chiara la dinamica, la ricostruzione è stata fidata alla polizia stradale di Cassino.
La moto si sarebbe scontrata violentemente con una Alfa 155 finendo la corsa incastrata sotto un camion parcheggiato nella stazione di servizio. Alla guida una ragazza del cassinate illesa ma sotto choc.
La gente presente nel bar della stazione di servizio ha solo sentito un forte boato si è precipitata per vedere cosa fosse accaduto. A terra i due ragazzi e la moto incastrata sotto un camion parcheggiato. Poco distante l'auto. Tanta la paura per le condizioni della ragazza, quella apparsa da subito più grave.