Stava scaricando rifiuti in una piazzola ed è scattata una multa salata. Gli agenti del distaccamento di polizia stradale di Aprilia in stretta collaborazione con i dipendenti della ditta Avr che si occupa della manutenzione e del servizio di intervento per la viabilità lungo l'intero tratto della SR 148 , a seguito di mirati servizi di osservazione sorprenderà un cittadino italiano di 30 anni residente nel comune di Aprilia intento a scaricare decine di sacchi di rifiuti di vario genere all'interno della piazzola di sosta posta al km 48+500.  Il giovane veniva sorpreso dopo aver accettato che da settimane lo stesso aveva individuato la piazzola di sosta in parola come propria discarica personale. Al prevenuto venivano elevati verbali di contestazione amministrativa per una somma di circa mille euro in favore delle casse del comune di Aprilia con l'irritazione della sanzione accessoria del ripristino immediato dei luoghi, cosa che effettuava nell'immediato liberando la piazzola dai voluminosi sacchi di spazzatura che la occupavano quasi per intero. Questa nuova operazione dimostra ancora una volta l'attenzione posta dalla polizia stradale di Aprilia sul rispetto delle norme vigenti e plaude all'importante contributo fornito dalla società AVR. Nell'occasione la polizia stradale di Aprilia esorta coloro che percorrono la SR. 148 Pontina segnalare senza alcuna remora comportamenti simili e qualsivoglia altro tipi di illeciti.