Lo scorso 22 novembre 2017, a conclusione di una mirata attività investigativa, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Aprilia, unitamente ai colleghi di Anzio, hanno tratto in arresto, dando esecuzione a due provvedimenti emessi dal Tribunale di Roma rispettivamente il 24 giugno 2015 e l'11 gennaio 2016, H.J., 26enne, e una donna, M.H., 27enne, entrambi di Roma, dovendo gli stessi espiare rispettivamente 3 anni 2 mesi e 25 giorni il primo e 2 anni 7 mesi e 27 giorni la seconda per i reati di rapina ed evasione. Gli arrestati sono stati associati alle case circondariali di Latina e Roma Rebibbia.