Ha avuto un malore nella sua casa del centro storico ed è stata salvata dai carabinieri della locale Compagnia. 

E' questo quanto accaduto nel corso del fine settimana a una donna di 85 anni che era caduta dopo un malore. In particolare, ad avvertire le sue grida sono stati alcuni vicini di casa che hanno immediatamente chiamato il 112, coi militari del Nucleo operativo e radiomobile di via Salvo D'Acquisto che si sono portati in via Guido Nati e hanno studiato un modo per entrare nella casa. Visto che la porta era chiusa dall'interno, due uomini dell'Arma veliterna hanno deciso di salire sul tetto della casa e calarsi sul balcone dell'appartamento della donna per poi entrare da un finestra.

La donna, trovata a terra, è stata subito affidata alle cure sanitarie del personale di un'ambulanza contattata nell'immediatezza dei fatti e trasportata nell'ospedale "Paolo Colombo".