Il centro di accoglienza notturno e temporaneo per i senzatetto verrà attivato anche quest'anno. Ieri è stata pubblicata l'ordinanza del sindaco che fissa criteri e limiti temporali della struttura che con il freddo invernale va in supporto del dormitorio stabile di via Aspromonte. L'edificio individuato è ancora una volta quello in disuso di via Milazzo che già lo scorso anno ospitò i senzatetto, anche se proprio oggi in commissione welfare l'assessore Ciccarelli ha spiegato che per il prossimo anno verranno individuate altre strutture per non gravare sull'area tra Campo Boario e il centro. La struttura andrà allestita entro il 21 dicembre e fino a metà aprile, consentirà l'ingresso dalle 19 e 30 fino alle 8 del giorno successivo. Nella riunione del tavolo di contrasto alla povertà definito il piano operativo con il coordinamento di vari servizi, tra ambiente e protezione civile per la risistemazione della struttura e dei moduli igienici, e con il servizio manutenzioni che si dovrà occupare di piccoli lavori.