Nascondeva un fucile automatico calibro 12 nella cantina adiacente ad un bar, posseduto irregolarmente, poiché l'arma risultava appartenere ad un'altra residenza. È stato denunciato all'Autorità Giudiziaria un  43enne di Pontinia identificato ieri mattina alle 10 circa dai carabinieri della Stazione di Sabaudia, i quali erano impegnati in un servizio di controllo del territorio. Durante l'operazione i militari dell'Arma, a seguito di una verifica presso un bar del centro cittadino, hanno rinvenuto l'arma nella cantina adiacente. Il fucile è stato sequestrato per espletare le verifiche del caso.