La più classica delle truffa agli anziani è stata messa a punto nei giorni scorsi, a Velletri, ai danni di una ottantenne della zona. La donna si trovava fuori da una banca quando è stata avvicinata da un uomo sulla cinquantina che, con modi affabili, è riuscito a farsi consegnare la somma in contanti di tremila euro. In particolare, il signore si è spacciato come un amico del figlio che doveva ottenere dei soldi a titolo di risarcimento per un (finto) incidente stradale avvenuto molto tempo prima. La donna gli ha creduto e ha prelevato il denaro.

Una volta rientrata in casa, però, l'anziana ha raccontato tutto al figlio il quale ha subito capito che si era trattato di una truffa bella e buona: a quel punto, tutta la vicenda è stata raccontata ai carabinieri della locale Stazione, che ora stanno indagando sull'accaduto.