Si susseguono i controlli da parte dei dipendenti dell'ufficio tecnico del Comune di Formia sulla strada provinciale Penitro Castellonorato che il 16 novembre scorso è stata interessata da caduta massi. La strada chiusa al transito dall'amministrazione provinciale nell'immediatezza dei fatti è stata ancora ieri, 30 novembre, oggetto di un sopralluogo da parte dei tecnici del Genio Civile della Regione Lazio, della Provincia di Latina e del Comune di Formia. Sono attualmente in corso tutte le procedure per la messa in sicurezza della strada che collega le due frazioni anche in considerazione della relazione stilata dai vigili del fuoco, i quali hanno evidenziato la necessità di "provvedere alla sistemazione precauzionale del costone roccioso al fine di evitare che ulteriori intensi eventi meteorici causino il progressivo dilavamento del terreno aggravando la stabilità dei massi liberi e distaccati presenti". Nonostante siano in corso tutte le attività per la messa in sicurezza da parte degli organi competenti resta ancora vigente l'ordinanza della provincia di Latina che dispone la chiusura della strada al transito al fine di garantire la pubblica sicurezza.