Prima risposta delle Forze dell'Ordine ai recenti fatti avvenuti nel sud pontino, dove oltre ai furti o tentati furti, si sono registrate iniziative di cittadini, riuniti in quelle che sono state definite "ronde" notturne. E l'obiettivo dei militari è stato quello di evitare che qualcuno andasse oltre quanto consentito dalla legge. E così tra Santi Cosma e Damiano e Castelforte, i militari della Compagnia di Formia, con l'ausilio dell'unita cinofila della Guardia di Finanza di Formia, hanno effettuato un'operazione che si è conclusa con un arresto, denunce e segnalazioni. In manette è finto il 50enne I.B., di Santi Cosma e Damiano, che nella sua abitazione deteneva illegalmente una pistola 6MM con sei proiettili, quattro cartucce a pallini calibro 12. L'autorità giudiziaria disponeva il regime di arresti domiciliari. Sempre nell'ambito dello stesso servizio i Carabinieri denunciavano in stato di libertà A.G., 36enne di Santi Cosma e Damiano. L'uomo deteneva in casa 24 cartucce da caccia a pallini calibro 12, nonché sostanza stupefacente del tipo hashish del peso complessivo di 16,50 grammi, oltre a materiale idoneo al taglio della stessa droga. Inoltre venivano segnalati alla Prefettura altre due persone per detenzione di hashish, per complessivi 3,09 grammi di hashish. Sempre nell'ambito dei controlli è stato denunciato M.F., un 19enne di Santi Cosma e Damiano, il quale nella sua auto deteneva una mazza in ferro lunga 60 centimetri. Deferita anche S.G., nella cui vettura veniva trovato un coltello con lama lunga di 11 centimetri. Nei suoi confronti scattava la denuncia per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e segnalata alla Prefettura di Latina poiché trovata in possesso di 0,2 grammi di marijuana. Purtroppo i pattugliamenti "fai da te" non si sono limitati alla sola collaborazione con le Forze dell'Ordine, come fatto nella stragrande maggioranza dei casi in tutto il sud pontino. C'è anche chi, purtroppo, è andato in giro con armi ed attrezzi che non sono ammessi dalle norme vigenti e così sono stati adottati i succitati provvedimenti.