Una serie di controlli straordinari sono stati eseguiti nella serata di ieri sul territorio di Cisterna di Latina. Le verifiche, organizzate ed eseguite congiuntamente da pattuglie della Polizia di Stato, dell'Arma dei carabinieri e della Guardia di Finanza, sono state finalizzate al contrasto dei fenomeni di degrado urbano e dei  reati "predatori".

Già alle ore 19 in piazza Viola si sono concentrate le pattuglie delle forze di polizia che con lampeggianti accesi hanno segnalato la loro presenza. Gli operatori hanno proceduto a controllare  tre esercizi commerciali nonché alcuni giovani che di solito stazionano nei paraggi. Com'era facile aspettarsi però, in molti si sono allontanati dalla piazza per evitare eventuali controlli.

Successivamente le pattuglie si sono spostate per eseguire ulteriori accertamenti nei pressi della  stazione ferroviaria dove erano state segnalate presenze di cittadini extracomunitari dediti a comportamenti di degrado e all'uso di alcol. Verso le ore 20,00 pertanto, nel momento di maggior afflusso di utenti che tornavano dalla capitale, si è proceduto a controllare  le persone che potevano destare sospetti fornendo nel contempo un chiaro segnale di attenzione ai luoghi di aggregazione e di maggior afflusso di gente da parte delle forze di polizia.

Le pattuglie si sono poi concentrate ad eseguire controlli in due locali periferici in genere mal frequentati ed una pizzeria. Per questiultimi la guardia di Finanza ha proceduto ad accertamenti di carattere fiscale.

Infine sono stati controllati due negozi di generi alimentari frequentati da stranieri. Per uno, gestito da un cittadino indiano, non sono state riscontrate anomalie, mentre per un locale di proprietà di cittadino nigeriano, sono state riscontrate numerose irregolarità amministrative e soprattutto di carattere igienico sanitario.

Verso le 22 tutte le pattuglie delle forze di polizia si sono poi concentrate nelle aree periferiche della cittadina per un'azione di controllo e prevenzione mirata ai furti nelle abitazioni isolate nelle campagne.

La presenza di numerose pattuglie delle forze di polizia non è certo passata inosservata ai cittadini di Cisterna di Latina. 

Il resoconto generale dei controlli eseguiti si può così riassumere: 

6 esercizi commerciali controllati

32 cittadini extracomunitari controllati

36 cittadini italiani controllati

7 autovetture controllate

2 posti di controllo eseguiti

3 controlli a persone sottoposte ad arresti domiciliari.