Sarà ascoltato nelle prossime ore il ventiduenne casertano domiciliato a Castelforte arrestato dagli agenti del commissariato della Polizia di Stato di Formia con l'accusa di violenza sessuale. Sarebbero tre le minorenni che hanno presentato denuncia per episodi di violenza sessuale avvenuti a Formia e che sono assistite dall'avvocato Margherita Buffolino. L'arrestato dovrà chiarire al giudice del Tribunale di Cassino che lo ascolterà per l'interrogatorio di garanzia la sua posizione. Gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato guidati dal dirigente Paolo Di Francia nel frattempo continuano le indagini per fare chiarezza su una vicenda che ha scosso la comunità di Formia.