Una scritta dal sapore antisemita - con chiari riferimenti al calcio e a quanto avvenuto nelle scorse settimane a Roma, quando la foto di Anna Frank venne riprodotta con la bambina indossante la maglia della Roma - è apparsa questa mattina (7 dicembre 2017) sul muro perimetrale del Centro Ecumenico per la Riconciliazione di Lavinio (Anzio).

In particolare, la scritta - di colore blu - è stata realizzata nella notte in una zona dove non ci sono telecamere ed è stata "adornata" con due svastiche naziste. Il fatto che più colpisce, oltre alla ferma condanna del contenuto, è che la scritta è apparsa sul muro della Parrocchia dei Santi Anna e Gioacchino di Lavinio, da sempre sinonimo di accoglienza, rispetto, riconciliazione fra le diverse confessioni e promozione del dialogo interreligioso.

L'auspicio di tutti è che la scritta venga rimossa quanto prima, magari anche con l'impegno del Comune.