Tragedia sfiorata a bordo dell'aliscafo Airone jet dell'Alilauro. Il mezzo, a causa delle condizioni meteomarine particolarmente avverse, ha insaccato acqua la quale ha sfondato inizialmente un oblò, poi le onde sono diventate ancora più violente fino a sfondare la porta ed allagare l'abitacolo. Per fortuna a bordo c'erano pochi passeggeri che se la sono vista davvero brutta e se la sono cavata con un grande spavento. L'aliscafo era partito alle 6.15 ed è arrivato al molo Vespucci al porto di Formia alle 10.10. Sono in corso accertamenti sulla vicenda da parte della capitaneria di porto di Gaeta.