Nel corso del pomeriggio di oggi (18 gennaio 2018), a Prossedi, si è verificato un incidente sul lavoro che è costato la vita a un operaio 50enne pontino. In particolare, i fatti sono accaduti poco prima delle 16 all'interno dello stabilimento "Ittella": l'uomo, che stava lavorando con una ditta esterna alla fabbrica che produce surgelati, sembrerebbe stesse eseguendo alcuni lavori - presumibilmente sul tetto - quando, all'improvviso e per cause al vaglio dei carabinieri della Stazione di Prossedi e della Compagnia di Terracina, sarebbe precipitato da un'altezza di quasi otto metri, sfondando un lucernario e cadendo a terra.

L'impatto è stato violentissimo: infatti, nonostante siano arrivati tempestivamente dopo essere stati chiamati, i sanitari del 118 non hanno potuto salvargli la vita, nonostante i tentativi estremi di rianimazione.

Chiaramente, i carabinieri stanno indagando sulla vicenda, affiancati dal personale del Servizio di prevenzione della Asl di Latina.