Hanno tentato di rubare il gasolio direttamente dal gasdotto principale di via delle Due Case, una traversa di via Apriliana, ma l'impresa non è riuscita perché i ladri sono stati scoperti e costretti alla fuga. Una fuga, quella avvenuta la notte di martedì, talmente precipitosa che gli ignoti hanno dovuto abbandonare sul posto tutti i mezzi che si erano portati dietro: avevano riempito delle cisterne su un camion risultato poi rubato. Sul posto sono subito intervenuti i tecnici del gasdotto per ripristinare la conduttura e la sua messa in sicurezza. «Episodi di questo tipo, come del resto i furti nelle abitazioni, sono ormai all'ordine del giorno - hanno protestato i rappresentanti dei Borghi Rurali Aprilia -. Le periferie si sentono abbandonate e la popolazione avverte un senso di insicurezza crescente. Chiediamo a chi ci governa di lottare per rafforzare la presenza delle forze dell'ordine perché il loro numero è sottostimato rispetto alla vastità del territorio da controllare».