Hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 30 giorni i due anziani, fratello e sorella, aggrediti giovedì notte nella loro abitazione. Gli investigatori, impegnati per cercare di dare un volto ai tre malviventi che hanno fatto irruzione nel casolare e hanno picchiato i 70enni, indagano a 360 gradi. Fondamentale potrebbe rivelarsi la testimonianze delle due vittime, che, sotto shock, subito dopo essere state soccorse non hanno potuto raccontare nel dettaglio quanto accaduto agli investigatori.

Il servizio nell'edizione di Latina Oggi in edicola o in versione digitale del 30 agosto 2015