Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Tragico fuori strada  sulla Flacca
0

Tragico fuori strada
sulla Flacca

Sperlonga

È accaduto tutto all’improvviso. Il conducente dell’auto, che viaggiava da Gaeta in direzione Terracina sulla Flacca, ha perso il controllo della vettura finendo fuori strada: l’impatto si è rivelato fatale per la moglie dell’anziano alla guida, Concetta Amato il nome di lei, che viaggiava sul sedile del passeggero. L’incidente è avvenuto ieri mattina attorno alle 12 nel territorio di Sperlonga, all’incirca all’altezza del chilometro 17 della strada statale Flacca. Per cause ancora da chiarire, sulle quali stanno cercando di far luce gli agenti della Polizia Stradale di Terracina coordinati dal sostituto commissario Giuliano Trillò, il conducente della Hyundai, 69 anni e marito dell’anziana che viaggiava con lui - i due sono residenti ad Aprilia -, ha improvvisamente perso il controllo del veicolo finendo fuori strada. 

Forse a causa dell’impatto con il guard rail, il mezzo si è ribaltato. Immediatamente i passanti hanno lanciato l’allarme e sul posto sono giunti i vigili del fuoco della squadra 5A di Gaeta, i sanitari del 118 e gli agenti della Polstrada. In primis, i vigili del fuoco hanno dovuto provvedere a estrarre i feriti dalle lamiere e sin dall’inizio è stata intuita la gravità della situazione, tanto che è stato richiesto anche l’intervento dell’eliambulanza. Il personale medico sanitario giunto sulla Flacca ha provato a lungo a rianimare la 72enne, ma ogni tentativo è stato vano.

Il coniuge della donna, invece, classe 1946, è stato condotto all’ospedale “Alfredo Fiorini”di Terracina, dove è stato sottoposto a tutte le cure mediche necessarie. Le sue condizioni di salute fortunatamente sembrano non destare preoccupazione. La dinamica dell’incidente è invece al vaglio degli agenti della Polizia Stradale, giunti sul posto per i rilievi di rito. Con ogni probabilità pare che si sia trattato di un incidente autonomo e che pertanto non ci siano altri mezzi coinvolti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400