Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Arrestati pusher pendolari  con le anfetamine
0

Arrestati pusher pendolari
con le anfetamine

Fondi

Li hanno sorpresi sulla tratta ferroviaria Itri-Fondi e, una volta controllati, li hanno trovati in possesso di circa 46 dosi di anfetamine di tipo Md e altre 21 dosi di presunta sostanza stupefacente, anch’essa in cristalli, ma non ancora identificata. Per questo motivo due giovani campani sono stati tratti in arresto, mentre altri due, ritenuti complici, è scattata la denuncia a piede libero per detenzione ai fini di spaccio. Questo perché risultati in possesso di inferiori quantitativi di sostanza. Tra loro c’è anche un minore, un ragazzo di 17 anni. 

Ad effettuare l’operazione sono stati i Carabinieri della tenenza di Fondi, che, comandati dal tenente Ivan Mastromanno e coordinati dal capitano della Compagnia di Terracina Margherita Anzini, hanno effettuato uno specifico servizio sul territorio. I militari dell’Arma, infatti, hanno intensificato i controlli in materia di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, soprattutto al fine di fare prevenzione tra i giovani. Nell’ ambito di questi controlli si inserisce quindi l’operazione portata a termine sabato sera con due arresti - R.G. e S.G. le iniziali dei 21enni finiti in carcere - e due denunce. 

La sostanza stupefacente, presumibilmente destinata allo “sballo” del sabato sera e quindi al mercato dei più giovani, è stata sottoposta a sequestro come da prassi. Si tratta, come accennato, di anfetamine del tipo MD (46 le dosi recuperate e sequestrate) e di altri cristalli suddivisi in 21 dosi sulla cui natura faranno luce gli esami del perito. In totale, comunque, il sequestro è stato di oltre 40 grammi. I due giovani arrestati, invece, sono stati associati presso la casa circondariale di Latina in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400