Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Acqua pubblica, la battaglia non è persa
0

Acqua pubblica, la battaglia non è persa

I grillini tornano alla carica

I grillini del meetup "Amici di Beppe Grillo" riprendono la battaglia per l'acqua pubblica chiedendo l'istituzione di un tavolo di lavoro insieme al consigliere comunale Cinque Stelle Appio Antonelli e l'altro meetup fondano, "I grillini fondani". Un tentativo di ricompattare i gruppi sotto l'insegna di una battaglia comune, quella per il servizio idrico. "L'acqua - si legge in una nota - deve restare un bene ed un diritto inalienabile del uomo, deve rimanere di dominio pubblico e non privatizzata. Ogni cittadino deve avere il diritto all'acqua a costi sostenibili in base al proprio reddito, ma comunque sia sostenuta dai contributi pubblici per attenuare il costo dei singoli. Privatizzare l'acqua come qualcuno sta cercando di fare in Italia come nel resto del mondo, vuol dire solo una cosa, quando finirà la guerra del petrolio inizierà quella per l'acqua e questa sarà peggiore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400