Era stato trovato fuori dalla sua abitazione nonostante stesse espiando una pena ai domiciliari e per questo motivo era stato arrestato. Il 50enne, però, sin dalle prime battute aveva sostenuto di essersi allontanato per badare a degli animali in una sorta di stalla poco distante dall’abitazione, ma in ogni caso secondo i militari dell’Arma della tenenza di Fondi si era trattato di evasione. Così D.C., queste le sue iniziali, era stato arrestato e nella giornata di ieri, difeso dall’avvocato del foro di Latina Giulio Mastrobattista, è stato processato con rito abbreviato ed è poi stato assolto.