Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Pastificio Paone, un concordato per evitare il fallimento
0

Pastificio Paone, resta il sequestro

Formia

Il Tribunale del Riesame di Latina ha confermato il blocco della struttura. Ribaltato quanto statuito dalla Corte di Cassazione

Il tribunale di Latina ha conferma il sequestro del pastificio Paone di piazza Risorgimento a Formia. Un duro colpo per l’azienda, dopo che il pronunciamento della Cassazione a maggio scorso aveva fatto ben sperare. I giudici della Corte di Cassazione il 24 giugno scorso avevano dato ragione alla Paone affermando la validità dell’intervento edilizio di ristrutturazione e riconversione del vecchio Pastificio Paone in centro commerciale direzionale e di servizi supportato dal permesso a costruire emesso dal Comune di Formia n.104/12.
Il giudice estensore Luigi Giannantonio del tribunale di Latina invece è in netto disaccordo con l’interpretazione degli ermellini tanto che ha confermato il sequestro eseguito dal Nipaf su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di Latina, Giuseppe Miliano, nel febbraio del 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400