Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Tenta di impiccarsi, salvato dai Carabinieri
0

I carabinieri intervengono per soccorrere un anziato

Ad attirarli le urla dell'uomo incapace di rialzarsi dopo una caduta

Nella mattinata di oggi a Formia, intorno alle 7:30, i Carabinieri sono intervenuti per soccorrere un uomo anziano, caduto a terra ed incapace di rialzarsi. L’uomo, da solo in casa, è caduto accidentalmente rovinando a terra. Incapace di muoversi a causa del trauma riportato, ha iniziato ad urlare disperatamente per chiedere soccorso. Nel giro di brevissimo tempo, una pattuglia dei Carabinieri, allertata dalla locale Centrale Operativa, è intervenuta sul posto e, con l’ausilio del personale dei Vigili del Fuoco, sono riusciti ad entrare nell’appartamento attraverso una finestra-balcone, rinvenendo, riverso a terra il 74enne pensionato, il quale a seguito della caduta ha riportato la rottura del femore della gamba sx. Prima di richiedere  l’intervento dei  vigili del fuoco, uno dei militari operanti, udita la disperata richiesta di aiuto, nel tentativo di sfondare la porta d’ingresso, ha riportato un trauma contusivo alla spalla e all’emitorace sinistro. La vicenda testimonia, ancora una volta, la professionalità e l’abnegazione dei militari dell’Arma. Il lavoro dei Carabinieri, infatti, si svolge non solamente nella repressione dei reati che quotidianamente si verificano sul territorio ma anche attraverso le operazioni di soccorso pubblico e privato a favore dei cittadini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400