Presto una nuova ordinanza che limiterà gli orari di funzionamento delle macchinette slot. Sei gestori delle sale slot e dei locali di Formia hanno tirato un respiro di sollievo lo scorso 17 settembre quando, appunto, il Tar del Lazio - accogliendo il ricorso presentato da una sala giochi contro l’ordinanza del sindaco che limita gli orari di attivazione delle macchine slot dalle 10 alle 20 - ha annullato gli atti comunali impugnati, ora si annuncia una nuova battaglia. 

A settembre la decisione del Tar
che aveva dato ragione
ai gestori di sale e locali.