Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Scandalo sosta,  tutti sapevano
0

Scandalo sosta,
tutti sapevano

Formia

Un vero e proprio terremoto quello che si è scatenato all’interno della Sis, allo scandalo dell’ammanco che la società ha riscontrato. Le indagini sono lontane dall’essere chiuse, e continuano serrate alla ricerca di ulteriori prove. I sei ausiliari del traffico sono accusati di appropriazione indebita di somme rilevanti sottratte ai proventi dei box per le strisce blu. Gli accertamenti sono scattati nel luglio scorso in seguito ad una segnalazione anonima. Il 6 ottobre scorso l’azienda ha formalmente contestato gli ammanchi ai sei ausiliari, che hanno quindi ricevuto la lettera di licenziamento il 20 ottobre scorso. Il caso ha provocato degli effetti anche all’interno del palazzo comunale. 

Gli accertamenti sono
scattati nel luglio
scorso in seguito
ad una segnalazione
anonima.

Qualche giorno fa infatti si è tenuta una riunione di maggioranza per affrontare la problematica anche da un altro punto di vista. E’ risaputo chela Sis ha manifestato le intenzioni di lasciare per questioni economiche: le aspettative di guadagno sono nettamente inferiori per cui già da tempo ha annunciato di andare via. Sul tavolo della discussione sono state avanzate delle ipotesi per affrontare la gestione dei parcheggi in città dopo la Sis. Varie le ipotesi di soluzione. Tra le più quotate, e forse quella più veloce da applicare (e più naturale) l’affidamento del servizio alla FRZ - Formia Rifiuti Zero -, tra i servizi che può svolgere la società si annovera anche quello relativo alla gestione del servizio di parcheggio. Una seconda possibilità è quella di costituire una cooperativa sulla modello gaetano. Anche Gaeta ha vissuto una vicenda simile.

La Soes, che fino allo scorso anno ha gestito i parcheggi nella città marinara, ha revocato il contratto di appalto ed è andata via. Anche qui il motivo era legato al mancato introito. E così la soluzione più veloce è stata quella di costituire una coop. la Blu Gaeta. A Formia invece ci sarebbe già una società costituita, la FRZ. Ma la questione è ancora in embrione, ma il tempo corre e questo scandalo di certo non aiuta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400