Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Dramma della gelosia, Annachiara D'Onofrio sta meglio e respira da sola
0

Dramma della gelosia, Annachiara D'Onofrio sta meglio e respira da sola

Formia

Annachiara D’Onofrio si è svegliata dal coma, e parla con la mamma. Le sue condizioni sono migliorate giorno dopo giorno dopo la brutale aggressione subita da parte del suo ex fidanzato, Graziano Bruognolo, 25 anni di Cassino. Annachiara è stata sottoposta a due delicati interventi. La 27enne, originaria di Formia, ma da anni trasferita nella città martire con la propria famiglia dove il padre ha aperto un’attività di pescheria, venerdì 18 dicembre aveva incontrato il suo ex a San Giorgio a Liri, forse per dei chiarimenti, ma il giovane era armato di pistola e la discussione è finita in tragedia. Dopo avere attinto la ragazza con quattro colpi di pistola il 25enne si è rivolto la pistola contro e si è sparato. 

Tra i primi a dare la notizia del risveglio è stato il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo che su Facebook ha riportato il contenuto di un sms di Gianni Baiano, il chirurgo che ha operato Annachiara e che lo ha rassicurato sul miglioramento delle condizioni di salute della giovane originaria proprio di Formia. La 27enne era stata colpita lo scorso 18 dicembre dai proiettili esplosi dal suo ex fidanzato Graziano Bruognolo, che poi si era tolto la vita. I fatti erano avvenuti a San Giorgio a Liri, vicino Cassino. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400