Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




"Tridente Fest", scoppia la polemica sull'evento di ultradestra
0

"Tridente Fest", scoppia la polemica sull'evento di ultradestra

Gaeta

Sotto la locandina di un festival alternativo che si tiene sabato a Gaeta c’è in realtà una riunione che la Digos tiene sotto controllo da almeno una settimana: è il «Tridente Fest», la serata di ultra destra che vedrà riuniti almeno i 40 esponenti del sud pontino delle maggiori organizzazioni estremiste che operano su quel territorio.  Ed è un evento che qualche preoccupazione l’ha messa in circolo perché tra gli organizzatori ci sono gli stessi contestatori che qualche settimana fa hanno fatto irruzione al convegno organizzato dai Giovani Democratici di Gaeta sulla legge sulle unioni civili e al quale ha preso parte la prima firmataria e anima del progetto, ossia la senatrice Monica Cirinnà. Senza contare che «l’evento» è stato pubblicizzato indirettamente da un intervento critico di Rifondazione Comunista, sezione di Gaeta, che ha ipotizzato una sorta di «festa provocazione». Nel corso della quale si parlerà di nuovo della legge sulle unioni civili e sull’adozione da parte delle coppie omosessuali, che è alla base delle contestazioni dei gruppi di estrema destra. 

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (1 Giugno)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400