Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Fuma cannabis e si mette alla guidaI carabinieri gli ritirano la patente
0

Decine di persone controllate, al setaccio le strade nel sud pontino

I dettagli

Strade al setaccio durante il fine settimana, decine di persone controllate. Sono stati infatti intensificati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Formia lungo le strade. Tali controlli sono stati organizzati al fine di prevenire ed eventualmente reprimere fenomeni di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope o in stato di ebbrezza alcolica.

In particolare, nei comuni di Santi Cosma e Damiano, Formia, Castelforte, Minturno e Gaeta, i Carabinieri hanno identificato 86 persone e controllato 62 automezzi procedendo a 13 contravvenzioni al Codice della Strada, che hanno riguardato principalmente la guida senza patente e l’eccesso di velocità e guida pericolosa. Sono state inoltre effettuate alcune perquisizioni per la ricerca di armi e sostanze stupefacenti, in particolare i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà A.A., 37 enne di Cassino in quanto, alla richiesta dei militari operanti, si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti volti all’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti; hanno inoltre denunciato un 28 enne di Castelforte, un 41 enne di Ottaviano (NA) ed un soggetto di nazionalità rumena della provincia di Frosinone per guida senza patente perché mai conseguita, con modalità recidiva.

A seguito di controlli con etilometro i Carabinieri hanno denunciato a piede libero, con contestuale ritiro della patente di guida, un 51 enne degli Stati Uniti, sorpreso alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico pari a 1,5 g/l, mentre un 40 enne di Formia veniva sanzionato amministrativamente, con contestuale ritiro della patente di guida, perché sorpreso  alla guida con un tasso pari a 0,78 g/l.

I militari operanti segnalavano alla Prefettura di Latina un 19 enne di Roma, un 22 enne di Acerra (NA), un 28 enne di Minturno, un 28 enne di Napoli, un 22 enne di Maddaloni (CE) ed un 23 enne di Arienzo (CE) poiché, a seguito di perquisizione personale e veicolare, venivano trovato in possesso di complessivi 14 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”.

Nel contesto del servizio i Carabinieri denunciavano a piede libero A.I., 26 enne di Gaeta, gravato da precedenti di polizia, perché sorpreso dai militari mentre compiva atti osceni in luogo pubblico; una donna 38 enne di Maddaloni (CE) L.D., in quanto, fermata e controllata dai militari operanti, risultava che le era stato notificato di recente una misura di prevenzione del Foglio di via obbligatorio nel comune di Formia. Un minore di 16 anni, infine, è stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato in quanto bloccato dai Carabinieri dopo che aveva asportato, all’interno di un lido balneare di Formia, un borsello con all’interno dei telefoni cellulari ed un portafogli. La refurtiva veniva recuperata e riconsegnata all’avente diritto.

Sono state poi controllate tutte le persone sottoposte a misure di prevenzione nonché 22 persone sottoposte agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400