Si aggirava in spiaggia a Gaeta in cerca di borse incustodite. Per questo i Carabinieri della locale tenenza, nel corso di predisposti servizi finalizzati alla prevenzione e repressione di reati predatori nell’ ambito dei locali arenili, hanno denunciato per tentato furto, un uomo S.R. 42 enne della provincia di Napoli. Il prevenuto, veniva fermato e controllato dai Carabinieri che pattugliavano l’arenile i quali, insospettiti dal suo atteggiamento e dal modo di aggirarsi tra gli ombrelloni della spiaggia e dal fatto che poco prima lo stesso individuo avesse tentato di rubare un borsello lasciato incustodito, procedevano al suo controllo. Il medesimo oltre ad essere stato denunciato, dopo le formalità di rito e visti i numerosi precedenti penali a suo carico, veniva proposto per la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio.