Ieri sera i carabinieri della stazione di Scauri hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un cittadino olandese, 45enne incensurato, senza fissa dimora in Italia, sorpreso mentre trafugava ed asportava dagli spogliatoi del palazzetto dello sport di Scauri denaro, abbigliamento sportivo e altri oggetti appartenenti ad alcune persone in quel momento intente ad allenarsi. Due carabinieri, che per meglio seguire le mosse del “topo da palestra”  si sono anche loro “allenati”, dopo aver colto il 45enne intento a rubare negli spogliatoi, lo bloccavano e, a seguito di perquisizione personale, rinvenivano tutta la refurtiva che veniva quindi riconsegnata agli aventi diritto presenti nella palestra. Dichiarato in arresto, il 45enne è ora trattenuto presso le camere di sicurezza dell'Arma in attesa dell’udienza di convalida.