E’ stato condannato a quattro anni di reclusione il giovane ragazzo che nel marzo scorso, a seguito di una rissa all’esterno di un locale di Gaeta, ha accoltellato un buttafuori, procurandogli gravi ferite al torace. Pierfrancesco Troiani residente a Formia, studente incensurato, era stato arrestato per “tentato omicidio, rissa e porto di armi od oggetti atti ad offendere”. Alcuni giorni fa, assistito dal suo avvocato Pasquale Cardillo Cupo, è comparso davanti al Giudice Perna, ed ha chiesto di essere giudicato con il rito abbreviato.

La violenza scatenata
dopo un litigio
tra ragazzi
all’esterno di un locale.