Disturbava la quiete pubblica e il riposo dei residenti vicini. Questo il motivo per cui ieri, a Ponza, i Carabinieri della locale stazione hanno eseguito l'ordinanza del Tribunale di Cassino, ponendo sotto sequestro la struttura adibita a discoteca dopo aver denunciato i titolari.
I dettagli nell'edizione di Latina Oggi in edicola domani con Il Giornale