Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Perseguitano la figlia perché va a vivere col fidanzato, genitori a giudizio per stalking
0

Spari contro i proprietari del ristorante. Sette anni e mezzo per Brancaccio

Minturno

Sette anni e sei mesi di reclusione con il rito abbreviato. E’ questa la pena a cui è stato condannato Brancaccio il 39enne di Minturno sotto processo con l’accusa di duplice tentato omicidio. L’episodio di cronaca avvenne il 28 aprile scorso all’interno del ristorante Nueva Moet, sul lungomare di Scauri dove Giuseppe Brancaccio ferì con un colpo di pistola il suo amico, contitolare dell’attività di ristorazione, Massimiliano Flauto, di 29 anni, anche lui di Minturno, ferendolo ad una gamba.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400