Due giorni di ritiro al Mancini Park Hotel di Roma per preparare in isolamento il match di sabato contro il Como, già decisivo sia per la classifica che per il futuro di Andrea Chiappini sulla panchina del Latina. I nerazzurri, dopo l'allenamento di oggi, hanno anche ricevuto la visita della tifoseria organizzata. Un incontro pacifico e un confronto civile richiesto dai supporters delusi e soprattutto preoccupati per la prestazione davvero inguardabile per impegno e idee offerta ieri sera in casa del Perugia. I tifosi hanno chiesto maggiore impegno e concentrazione. Mantenere la categoria è l'obiettivo primario di tutto l'ambiente e per questo bisogna remare nella stessa direzione, a patto però che non manchi mai la voglia in campo. Questo, in sostanza, il tema trattato nel corso del colloquio a cui ha partecipato tutta la squadra e parte della società per la quale ha parlato il direttore generale Pietro Leonardi.