Un copione visto e rivisto. Dopo la figuraccia del Latina a Cesena, dove i nerazzurri sono stati sconfitti per 3-0 dopo una partita in cui i pontini non sono mai riusciti ad entrare in partita nonostante l'uomo in più per gran parte della ripresa, la società ha deciso di indire il silenzio stampa. Un canovaccio già visto anche sotto la gestione di Mario Somma, quando, prima dell'inizio del girone di ritorno, i tesserati del Latina rimasero con le bocche cucite per un mese esatto.