Una sconfitta pesante per i nerazzurri quella registrata oggi al Francioni e che fa precipitare il Latina in classifica. La squadra ora dovrà lottare per non retrocedere fino all'ultima giornata. Intanto, fuori dai cancelli dello stadio del capoluogo, tutti i tifosi sono i protesta, contestando anche il presidente Pasquale Maietta e il direttore generale Pietro Leonardi, oltre che gli arbitri che hanno negato un rigore.