Polemica a distanza tra il direttore tecnico del Latina, Gianfranco Mannarelli e il candidato sindaco di “Latina Bene Comune”, Damiano Coletta. «Sono profondamente dispiaciuto - si legge in una nota ufficiale del club nerazzurro - che il dottor Damiano Coletta, persona per cui nutro rispetto e che insieme a me e Pasquale Maietta ha condiviso momenti di calcio importanti e felici, utilizzi questo periodo di campagna elettorale con la speranza di ottenere qualche voto in più per rilasciare certe dichiarazioni utilizzando il momento negativo del Latina Calcio denigrandolo, facendolo per giunta con metodi di sciacallaggio, nutrendosi delle difficoltà e cercando così di approfittare del periodo più difficile della storia della nostra società in serie B per fini esclusivamente elettorali".