Secondo giorno di lavoro in casa Latina e seconda sorpresa per i tifosi che alla Samagor hanno potuto assistere alla seduta di allenamento bagnata svolta ieri dai nerazzurri sul sintetico di via Col di Lana. Dopo Mariga, ad aggregarsi al gruppo di Mario Somma è Samir Ujkani. Ancora non ufficializzata la sua posizione che dovrebbe un prestito fino a fine stagione dal Genoa. 

Ufficiale è invece la cessione di Jefferson alla Casertana, capolista in Lega Pro. "L’Us Latina Calcio rende noto di aver raggiunto, con la società FC Casertana - si legge sul sito del Latina - l’accordo per la cessione a titolo temporaneo (con obbligo di riscatto per la società FC Casertana in caso di promozione in serie B) dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Andrade Siqueira Jefferson". "Sono entusiasta di approdare in questa piazza - commenta subito dopo la firma Jefferson sul sito della Casertana - Mi hanno parlato benissimo della Casertana e della città di Caserta. E già il primo impatto mi ha dato conferma di ciò. Perché scendo dalla B alla Lega Pro? Perché amo le sfide. Mi stimolano e mi danno nuovo entusiasmo. Arrivo in un gruppo che è primo in classifica non certo per caso. Conosco bene Maikol Negro, ma anche altri calciatori. Sono prontissimo per questa avventura. Sono brasiliano ed amo le piazza calde. Adoro il calore della gente. E so bene che Caserta può darmi tutto questo".