Vale quasi mezzo milione di euro la liquidazione al Presidente dell’Ordine dei Commercialisti, Efrem Romagnoli, per gli incarichi di amministratore giudiziario. E’ il segno evidente che nella massa dei 49 sequestri di beni e quote societarie operate in provincia tra il 2007 e il 2015 la parte migliore è andata proprio al Presidente. Nelle amministrazioni giudiziarie i compensi sono commisurati al valore del sequestro. Ci sono poi delle storie curiose come quella dell’impero di immobili e quote societarie di Fabrizio Perrozzi dove vale più la gestione delle scatole vuote, tipo la Blue Fin, che non lo stabilimento vero acquistato dalla curatela.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (4 febbraio 2016)