Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Tribunale Latina
0

Poseidon è di nuovo sotto tiro

Latina

Il pm e alcuni lavoratori propongono una nuova istanza fallimentare. Udienza il 5 aprile con un nuovo collegio

L’accoglimento da parte della Corte di Appello del reclamo contro il decreto di fallimento del Gruppo Poseidon srl non sembra aver contribuito granché alla risoluzione dei problemi dell’azienda pontina. Nei primi giorni dello scorso mese di febbraio i giudici romani, accogliendo un rilievo proposto dalla fallita su un vizio di rito, avevano revocato il fallimento del Gruppo Poseidon e disposto la rimessione degli atti al Tribunale di Latina, che nel frattempo, mentre si appresta a provvedere sulla rinnovazione degli atti nulli, ha già fissato con proprio decreto una nuova udienza fallimentare a seguito di successive istanze da parte di alcuni lavoratori e da parte dello stesso pubblico ministero. La Poseidon, nella persona del suo legale rappresentante Pietro Delle Cave, ha sollevato delle eccezioni sul decreto di fissazione di udienza, sostenendo la tesi della incompatibilità degli stessi giudici che avevano già decretato il fallimento dell’azienda a pronunciarsi nuovamente sulla stessa materia. 

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (10 marzo 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400