Manca poco più di un mese all’addio del Commissario prefettizio al Comune di Latina. Eppure, Giacomo Barbato e la squadra dei sub Commissari stanno lasciando una sorta di “testamento” alla città, fatto di delibere e determine che, una volta varate, dovranno essere attuate dalla prossima amministrazione. È questo il caso della gara pubblica bandita dall’ente per i lavori di rifacimento delle pavimentazioni stradali e marciapiedi, bando dal costo totale di 230.105,27 euro la cui copertura economica è stata garantita con i fondi derivanti dall’incasso dei parcometri siti nel territorio comunale.

(articolo completo ora in edicola con Latina Oggi del 22 aprile)