Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Rapina ai coniugi Canini, Calandrini: "per la sicurezza servono interventi immediati"
0

Rapina ai coniugi Canini, Calandrini: "per la sicurezza servono interventi immediati"

Latina

No potevano mancare le reazioni, comprese quelle politiche, dopo la rapina subita dal noto imprenditore Bruno Canini e da sua moglie nella villa di Borgo Sabotino. Il candidato sindaco Nicola Calandrini interviene su quanto accaduto e coglie l'occasione per tornare su altre questioni che da mesi fanno discutere tra cui la situazione nella zona dei pub. Inoltre Calandrini si è detto pronto a chiedere al Prefetto una nuova seduta del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. 

"Questa drammatica vicenda conferma - ha commentato Calandrini -  l’assoluto bisogno di interventi immediati. Nel mio programma ho indicato fin da subito la sicurezza tra le priorità da perseguire nei primi cento giorni di amministrazione. Senza ricorrere a facili proclami ho parlato di interventi concreti, dai costi contenuti e dai tempi sostanzialmente brevi. A partire dall’illuminazione e dalla videosorveglianza, da sistemare e implementare sia in pieno centro che nei borghi: la nota zona dei pub o il lungomare durante il periodo estivo sono soltanto alcuni degli obiettivi sui quali attivare un monitoraggio 24 ore su 24, con un collegamento ad una centrale operativa comunale e un numero verde sempre disponibile".

Il candidato sindaco parla anche di interventi a medio e lungo termine, programmabili in base alla disponibilità delle Istituzioni e del Governo centrale: "Solleciterò presso il Prefetto di Latina la convocazione di una nuova seduta del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, al fine di richiedere un potenziamento degli organici delle forze dell’ordine, senza il quale i servizi di pattugliamento sarebbero del tutto privi di efficacia. La mia intenzione è quella di attivare un presidio di Polizia nei quartieri ex Q4 e Q5, ma anche a Borgo Bainsizza e presso la stazione ferroviaria. Altra mia priorità è l’istituzione del vigile di quartiere per la sicurezza nelle strade e nei parchi. Queste misure rappresenteranno un deterrente per gli atti di criminalità e una sorta di solida protezione per i nostri cittadini".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400