Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Furti nelle abitazioniTorna il terrore tra i cittadini
0

Topi d'appartamento scatenati in città e periferia

Latina

Sono tornati a colpire gli specialisti dei furti: in azione sono entrati sia i “topi” d’appartamento che i razziatori di cantine.
Un furto dal bottino consistente è stato messo a segno l’altro ieri in una villetta di via Barabini, una traversa della strada provinciale che collega Borgo Piave a Borgo Sabotino. La scoperta risale alla tarda serata di giovedì quando gli inquilini sono rientrati, ma gli scassinatori molto probabilmente sono entrati in azione tra il pomeriggio e la serata, quando l’abitazione è stata lasciata incustodita. Stando al sopralluogo effettuato con gli agenti della Squadra Volante, i soliti ignoti sarebbero riusciti a portare via qualche monile in oro, mille e cinquecento euro di soldi contanti e sei assegni emessi dai clienti del propietario di casa.
Ieri mattina invece gli inquilini di una palazzina di via Caldara hanno scoperto che ignoti erano riusciti a svaligiare alcune cantine: i poliziotti ne hanno contate almeno tre trafugate, ma solo una delle vittime era presente al momento del sopralluogo e ha potuto confermare che gli erano stati rubati alcuni arnesi da lavoro.
Nella zona dei pub infine sono entrati in azione i ladri d’auto che, dal parcheggio di viale XVIII Dicembre sono riusciti a portare via due Smart Fortwo, una delle quali dotata di allarme satellitare che, prima di svanire, ha tracciato la fuga attraverso Borgo Montello e poi Tre Cancelli vicino Nettuno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400