Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Rifiuta l'alcol test Denunciato dai carabinieri
0

Baby latitante preso dai carabinieri

Latina

Lo cercavano da un anno e alla fine è stato arrestato a Latina. In manette è finito un baby latitante che è stato bloccato dai carabinieri della stazione di Borgo Podgora del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Latina. Il servizio pianificato dal Comando Provinciale è scattato durante un pattugliamento quando gli investigatori si sono imbattuti in un adolescente, si tratta di un minore di 17 anni il cui atteggiamento è sembrato sospetto: dagli accertamenti a cui è stato sottoposto, è emerso che nei suoi confronti era stata emessa una ordinanza di cautelare della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minori di L’Aquila competente per territorio e per materia.
Quando l’adolescente ha visto gli uomini in divisa ha provato a fuggire e a quel punto è nato un inseguimento che si è concluso con la cattura del ragazzino che dopo che è stato accompagnato in caserma per tutte le formalità di rito è stato trasferito in una comunità di Roma dove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il giovane era ricercato da un anno. La brillante operazione condotta dai carabinieri rientra nell’ambito dei servizi di controllo del territorio per la prevenzione dei reati anche di natura predatoria. I servizi andranno avanti anche nei prossimi giorni come predisposto dallo stesso Comandante Provinciale Edoardo Calvi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400