Una donna di Latina travolta e uccisa da un treno sulla tratta Imola-Bologna. Si tratta di una 41enne, G.S. le sue iniziali, che viveva, in condizioni di difficoltà, in un capannone abbandonato a San Lazzaro. L'incidente è avvenuto poco prima delle 9, alla stazione appunto di San Lazzaro di Savena. La pontina, che sembra stesse attraversando i binari per prendere un treno diretto a Bologna, è stata investita da un treno merci proveniente da Forlì e diretto nel capoluogo emiliano. Sul posto stanno portando aventi le indagini la Polfer, la polizia scientifica e i carabinieri.