Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 02 Dicembre 2016

.




Allarme del Codacons: Comune di Latina a un passo dal dissesto
0

De Amicis a LBC: "Basta con il populismo"

Latina

"Quello che Latina si aspetta dal neo-Sindaco Coletta non è un governo qualsiasi, chiamato ad amministrare in qualche modo una situazione di emergenza ma un governo cittadino che governi con i fatti". Questo quanto dichiara Enzo De Amicis, esponente del Pd di Latina. "Questo nuovo governo - prosegue l'ex consigliere comunale in una nota - lasci stare e non alimenti con supponenza e strumentalmente il clima per il quale, tutti indistintamente, quelli che hanno rappresentato i partiti in Comune negli anni passati, sono stati incapaci e parassiti. Io personalmente a questa esasperazione dell’anti-politica non ci sto e farò del tutto per non rimanere imbrigliato in questa deriva populistica. Credo che negli anni ho rappresentato e svolto bene con alcuni altri consiglieri il mio mandato di consigliere comunale, sempre di opposizione. Se ci dovrà essere un prossimo confronto politico tra il Partito democratico, che ho rappresentato in questa ultima legislatura, e il nuovo governo cittadino, non potrà essere accettato su giudizi apodittici, moralistici, avveniristici, di responsabilità non provate e di superiorità ancora tutte da dimostrare. Detto questo mi aspetto e mi auguro che la sfida lanciata da Coletta a tutte le forze politiche sia quella di liberarsi da qualunque schematismo, da ogni parzialità e di scoprire subito una proposta di governo per dominare la crisi che stiamo vivendo in questa Città. Quello allora sarà il momento politico importante e significativo che trascenderà da qualunque riferimento temporale".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400