Il nuovo corso di Latina Ambiente è cominciato ufficialmente da ieri sera, con l’avvio della raccolta 7 giorni su 7, per cercare di riportare il servizio al regime ordinario di efficienza e garantire ai cittadini dei cassonetti «agibili» e strade pulite.
La decisione di incrementare la raccolta, che fino a ieri avveniva secondo un regime contrattuale che prevedeva il ritiro dell’immondizia cinque volte alla settimana, pare sia arrivata dal basso, cioè dagli stessi lavoratori dell’azienda, consapevoli del fatto che se riusciranno a garantire uno standard operativo dignitoso avranno certamente più chances di vedersi rinnovare la gestione del servizio e quindi conservare il posto di lavoro.

L'articolo completo in edicola su Latina Oggi (7 luglio)