Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Giuseppe Titone è il nuovo presidente del Rotary

Giuseppe Titone

0

Giuseppe Titone è il nuovo presidente del Rotary

Latina

E’ Giuseppe Titone il nuovo Presidente del Rotary Club di Latina. Laurea in matematica e docente universitario, manager e imprenditore del settore logistica e immobiliare, è stato eletto nel corso della cerimonia del “passaggio del collare” lo scorso 30 Giugno nella bella cornice di “Villa Meravigliosa”. Alla cerimonia di investitura, tenutasi nella bella cornice di Villa Meravigliosa, ha partecipato il neo-Sindaco di Latina Damiano Coletta che ha portato il saluto della nuova Amministrazione e Suo personale.

Il neo Presidente Giuseppe Titone, alla presenza di numerosi professionisti ed imprenditori cittadini, soci e giovani rotaractiani, nel Suo breve intervento di saluto, ha ribadito il ruolo del Rotary di Latina che, da cinquant’anni è concretamente al servizio della comunità cittadina. Il neo Presidente del Rotary Club Latina ha illustrato le principali iniziative ed attività in programma per l’anno rotariano 2016/2017, che saranno incentrate nell’ambito sociale, culturale e di sostegno alle realtà giovanili della nostra Città, guardando anche a progetti di carattere internazionale.
In Particolare –ha evidenziato Giuseppe Titone- verrà realizzato un progetto per l’inserimento lavorativo dei diversamente abili, secondo metodologie innovative, in partnership con l’Università di Bologna; un progetto di carattere internazionale, che si prefigge di reintrodurre antiche coltivazioni di grani in Tunisia, tendente alla riduzione del fabbisogno di quel paese, in partnership con lo Slow Food Italia. Le “nuove emergenze sociali” del nostro territorio, sarà il focus di un progetto di intervento che vedrà il supporto di una importante Fondazione nazionale. Il Rotary di Latina, continua il Presidente Giuseppe Titone, anche quest’anno si metterà a disposizione per la Colletta alimentare della “Fondazione Banco Alimentare”, come è ormai consuetudine sempre viva. Non dimentichiamoci che Rotary è servizio per la comunità. Numerose sono le attività, portate avanti anche con il supporto di Commissioni di lavoro e grazie a tutto uno Staff di rotariani, che guardano al mondo delle professioni e delle attività produttive.
E’ in programma per il prossimo autunno di un importante Forum sulle risorse idriche che sono le nuove emergenze internazionali, la riscoperta di mestieri artigianali e di start up innovative per aiutare i nostri giovani ad inserirsi nel mondo del lavoro e della produzione e non mancheranno attività di informazione sociale rivolte a chi non è più giovane.

Lo Staff direttivo che affiancherà il presidente Titone nella guida del Rotary, è composto da: Ivan Simeone (Vice Presidente), Claudia Giorgi (Segretario), Alessandro Saieva (Prefetto), Alberto Lo Pinto (Tesoriere) e Consiglieri Renzo Calzati, Franco Tescione, Maria Luisa Parrella e Antonio Alfiero. Presidente Incoming Federico Bizzarri e Past President Roberto Micolitti. Presidenti delle Commissioni di lavoro sono: Francesco Loffredo per la Commissione Progetti di servizio, Giorgio Loddo per la Commissione dell’Effettivo, Giuseppe Bonifazi per la Fondazione Rotary, Domenico Pilorusso per la Leadership e Formazione, Gianluca Carfagna alle Pubbliche Relazioni, Daniela Schiavone per l’ Amministrazione e Attilio Gisotti per le “Nuove Generazioni” e Rotaract.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400